Tel.0331 733 271
 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 
     

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

     

  

Dove ti trovi: Home

Libretto di impianto


A partire dal 15 ottobre 2014
è diventata obbligatoria
la compilazione del nuovo
libretto di impianto

per tutti gli impianti termici
(alimentati a gas metano
ma anche a legna o a pellet)

 

Cos’è il libretto di impianto?
E’ la “carta di identità” dell’impianto in cui devono essere riportati tutti i dati relativi a: installatore, utilizzatore, manutentore o eventuale responsabile di gestione. Ad ogni successiva verifica e controllo il tecnico deve trascrivere i dati rilevati per ogni verifica effettuata. Con il D.M. 10/02/2014, il nuovo libretto, è costituito da tante schede, usate e assemblate in funzione degli apparecchi e delle componenti dell'impianto.

Per quali impianti è previsto?
Il nuovo libretto di impianto deve essere redatto per tutti gli impianti termici. Anche le stufe e i caminetti a legna o a pellet necessitano del Libretto di Impianto.

Possiedo un caminetto aperto, che cosa devo fare?
Un caminetto aperto deve essere convertito con un "inserto" a legna o a pellet e rispettare i requisiti previsti per legge.  

Chi deve compilare il libretto di impianto?
La compilazione del libretto di impianto è a cura dell’installatore in occasione della messa in opera dell’impianto, oppure del manutentore in occasione degli interventi di controllo e manutenzione dell’impianto. Il Libretto di impianto è un documento che raccoglie le informazioni e i dati di tutti gli apparecchi destinati alla climatizzazione invernale ed estiva dell’unità immobiliare o del fabbricato. Su questo punto ci sono Regioni che hanno stanno adottato una metodologia diversa. La sua struttura modulare permette infatti la compilazione in base agli apparecchi esistenti pur se tra loro diversi per tipologia e vettore energetico utilizzato. Per la Regione Lombardia è previsto un libretto per ogni apparecchio diverso dal gruppo termico principale asservente l’unità immobiliare. Oltre alla compilazione del libretto di impianto, al termine delle operazioni di controllo e manutenzione il manutentore deve anche redigere il controllo di rapporto tecnico specifico per la tipologia di impianto.

Da quando è obbligatoria la compilazione del libretto di impianto?
A partire dal 15 ottobre 2014 per le nuove installazioni o successivamente in occasione del primo intervento utile sull’impianto (manutenzione, pulizia canna fumaria, ecc.). 

Chi è il responsabile dell’impianto?
Il responsabile dell’impianto termico è il proprietario dell’unità immobiliare, oppure l’occupante (se diverso dal proprietario). Essi possono delegare per iscritto la responsabilità dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto ad un’impresa o ad un tecnico abilitato che assume pertanto il ruolo di “terzo responsabile”. Le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione dell’impianto devono essere eseguite da ditte abilitate ai sensi del DM.37/08 su incarico del responsabile con la periodicità e conformemente alle prescrizioni contenute nelle istruzioni tecniche rese disponibili dall’impresa installatrice dell’impianto. Qualora tali prescrizioni non fossero disponibili le operazioni di controllo ed eventuale manutenzione devono essere eseguite nel rispetto delle indicazioni e delle periodicità fornite dal fabbricante. In ulteriore assenza di queste ultime devono essere eseguite secondo le prescrizioni e con la periodicità prevista dalle normative UNI per lo specifico elemento, apparecchio o dispositivo.

Controlli e sanzioni
Sono previste sanzioni (e per i manutentori anche la segnalazione alla Camera di Commercio competente) che vanno da € 500 a € 3.000 per gli utenti e da € 1.000 a € 6.000 per gli installatori che non ottemperano a quanto sopra. Incaricati dei controlli sono gli enti locali che ricevono il report delle verifiche e che, da parte loro, organizzano campagne ispettive a campione. Le sanzioni dipendono dal Dlgs 192/2005 o da eventuali disposizioni delle Region. E' quindi evidente che per la vostra sicurezza e tranquillità dobbiate rivolgervi solo a installatori e manutentori abilitati ai sensi del D.M. 37/08. La BS IMPIANTI è abilitata e in grado di fornire consulenze e manutenzioni su stufe e caminetti a legna o a pellet (attenzione: interveniamo solo su installazioni eseguite personalmente dalla nostra azienda oppure su impianti eseguiti da altre ditte ma che siano in possesso di Dichiarazione di Conformità). 

 

 

 

A partire dal 15 ottobre 2014 è diventata obbligatoria la compilazione del nuovo libretto di impianto per tutti gli impianti termici (alimentati a gas metano ma anche a legna o a pellet)

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle promozioni e sulle novità di BS Impianti.

DETRAZIONI FISCALI

Detrazioni fiscali 50%
Rimangono confermate per tutto il 2017 le detrazioni fiscali del 50%
sull'acquisto e l'installazione di apparecchi a biomassa... (leggi)

Detrazioni fiscali 65%
E' possibile usufruire della detrazione del 65% anche sulle nuove installazioni
purchè la stufa o il caminetti abbia un rendimento superiore all' 85%... (leggi)

Conto Termico
Se invece si sostituisce un vecchio apparecchio a biomassa
con il Conto Termico è possibile recuperare dopo soli 90 giorni... (leggi)

(leggi)
Scopri le agevolazioni fiscali

ULTIMI PRODOTTI

FILO

LP 6 - 9 kW ad aria calda ventilata

Caminetti Montegrappa

Stufa d’ispirazione moderna, un perfetto connubio tra estetica e funzionalità, risponde alle esigenze del più evoluto interior design. Il frontale, caratterizzato da angoli arrotondati, mette in risalto la porta con un vetro di ampie dimensioni ed esalta la visione del fuoco.

6 kW(LP6)

MAX. MIN.
potenza certificata 6,0kW 1,8kW
rendimento > 90% > 90%
consumo combustibile 1,44kg/h 1,44kg/h
tubo uscita fumi 80 mm
peso netto 102kg filo
peso con imballo 102kg filo
Vai al prodotto

RICHIESTA INFORMAZIONI

Risponderemo ad ogni richiesta in 24h.
Privacy e Sicurezza Garantite.

Le nostre realizzazioni

 






Guarda le altre nostre realizzazioni

Guarda le nostre realizzazioni

Il nostro punto vendita

Vieni a trovarci a Cardano Al Campo (Va) in via delle Roggette 16.

Scopri il nostro negozio

I NOSTRI PARTNER